Lapaweb

Seguici su Facebook o G+
Home Facebook |

Guida all'utilizzo di Facebook per gli utenti

Facebook è il social network in cui ritrovare vecchi amici di scuola, colleghi e conoscenti. È completamente gratuito. L'idea su cui si basa Facebook è semplice ed efficace. Gli utenti possono registrarsi gratuitamente sul sito, indicando alcune informazioni come il cognome, il nome, la scuola e gli anni di studio, i luoghi e le aziende in cui ha lavorato ecc. Queste informazioni consentono agli altri utenti di cercare nel database vecchi compagni di scuola, inserendo nella ricerca il proprio anno di studio e la scuola frequentata. Lo stesso criterio di ricerca può essere effettuato per le aziende e i luoghi di lavoro. Trovare vecchi colleghi e compagni di scuola è quindi molto semplice. Soltanto gli 'amici', ossia gli utenti riconosciuti come tali, possono visualizzare le informazioni dettagliate del proprio profilo.

La storia di Facebook

Facebook è stato fondato negli Usa da Mark Zuckerberg il 4 febbraio 2004 durante gli studi universitari. L'idea è talmente semplice da far pensare all'uovo di Colombo. Zuckerberg pensò di mettere online un sito web per consentire ai vecchi amici del Campus di registrarsi, fornendo una piccola foto e qualche informazione su di sé. Il nome Facebook deriva dai tradizionali annuari delle foto degli studenti che ciascun college americano conserva nel tempo. In pochi mesi Facebook spopolò nelle università americane. Col passare del tempo Facebook si è evoluto, uscendo dall'ambito universitario per entrare nel mondo del lavoro e delle aziende. Il fenomeno Facebook si è esteso anche in altri paesi al di fuori degli Stati Uniti. Oggi Facebook conta 100 milioni di utenti in tutto il mondo ed è valutato più di 16 miliardi di dollari.

Quanto costa la registrazione a Facebook

La registrazione a Facebook è gratuita. Possono registrarsi le persone con almeno 14 anni. Nella registrazione è obbligatorio indicare il proprio nome e cognome e la propria email. Le altre informazioni (studi, luoghi di lavoro, interessi, foto) sono invece facoltative. A differenza di altri social network su Facebook gli utenti sono spinti ad inserire informazioni veritiere per essere trovati dai propri vecchi amici. Pubblicare la propria foto su Facebook è facoltativo, ma fortemente consigliato. In caso di omonimie potrete così farvi riconoscere dai vostri amici, conoscenti e parenti.

La community Facebook

Facebook ha ampliato notevolmente le funzioni a disposizione dei propri utenti, che oggi possono creare album fotografici condivisi con i propri amici, caricare video, creare gruppi di discussione pubblici e privati, chattare con i propri amici, creare pagine web, fondare e/o diventare fan di club. Queste nuove funzioni hanno contribuito a fidelizzare gli utenti, i quali spesso usano Facebook come alternativa web agli instant messenger. A differenza di questi ultimi Facebook non implica software da installare. È sufficiente registrare un account ed accedere al sito per usufruire di un servizio del tutto simile ai vari instant messenger. La forza trainante di Facebook resta comunque la possibilità di ritrovare vecchi amici e compagni di scuola. In passato altri siti hanno applicato l'idea a pagamento, fornendola gratuitamente Facebook ha conquistato il successo su scala mondiale.

13 / 01 / 2009

condividi su Facebook
segui Lapaweb su Facebook


Scrivi il tuo commento sulla pagina
"Guida all'utilizzo di Facebook per gli utenti "


Il tuo nome (facoltativo)


La storia di Facebook

Facebook è un social network fondato negli Usa da Mark Zuckerberg il 4 febbraio 2004. L'idea è semplice ma efficace: consentire agli utenti iscritti a Facebook di ritrovare vecchi compagni e amici di scuola. Mark Zuckerberg concepisce Facebook quando è ancora studente presso l'università di Harvard. Facebook si diffonde rapidamente nel mondo dei college e delle università americane per poi estendersi nel 2006 anche alle scuole superiori e alle grandi aziende. La registrazione a Facebook è gratuita. Chiunque abbia almeno 14 anni può registrare il proprio account, descrivendo i propri interessi, il proprio corso di studio e il proprio CV lavorativo. Il nome Facebook deriva dai tradizionali annuari delle foto degli studenti che ciascun college americano conserva nel tempo. Anche sul sito web ogni utente pubblica una propria foto a corredo delle informazioni anagrafiche e degli interessi personali.

Il successo di Facebook

L'espansione di Facebook dalle scuole primarie al mondo del lavoro ha decretato il suo successo come rete sociale. Nel 2007 Facebook ha raggiunto la settima posizione nella graduatoria Alexa dei siti più visitati al mondo. Il fenomeno Facebook si è rapidamente esteso anche in altri paesi al di fuori degli Stati Uniti. Il sito conta attualmente oltre 100 milioni di utenti in tutto il mondo ed è valutato più di 16 miliardi di dollari.

Ricercare amici e vecchi compagni di scuola

Col passare del tempo sono cresciute anche le funzioni a disposizione degli utenti. Gli utenti possono caricare album fotografici, video, creare gruppi di discussione, pagine web, fondare e/o diventare fan di club. In base alle relazioni tra gli utenti il sistema riesce anche ad elaborare una lista di possibili amicizie. La forza trainante di Facebook resta tuttavia la possibilità di ritrovare vecchi amici e compagni di scuola. Soltanto gli 'amici', ossia gli utenti riconosciuti come tali, possono visualizzare le informazioni dettagliate del profilo.