Home | Come fare un sito web | Iscrizione su Facebook |
 

 

Come fare il grassetto in html

Il grassetto è un carattere con segni più spessi rispetto a quello ordinario. Il grassetto è conosciuto anche come neretto. È un termine nato nel mondo della tipografia ed approdato anche sul web. Il grassetto è utile per mettere in evidenza le parole più importanti all'interno di un testo al fine di agevolare la lettura da parte del lettore. Nel linguaggio html il grassetto ad una parola può essere applicato tramite il tag <b>. Come molti altri anche il tag <b> è composto da un tag di apertura <b> e da uno di chiusura </b>. Il testo contenuto all'interno di questi elementi è visualizzato in grassetto (neretto) sul browser. Esempio1

Questa è una parola in <b>grassetto</b>

L'esempio precedente è visualizzato in qualsiasi browser nel seguente modo:

Questa è una parola in grassetto

Il tag <b> è molto utilizzato per creare degli elementi di lettura all'interno di una pagina web. Se utilizzato con moderazione consente al lettore di capire con un colpo d'occhio gli argomenti di una pagina web. Il grassetto è utile anche per evidenziare i sottotitoli dei vari paragrafi all'interno della pagina web in sostituzione dei comandi H che impareremo a conoscere nella prossima lezione.


Scrivi il tuo commento sulla pagina
"Come fare il grassetto in html "


Il tuo nome (facoltativo)





Link utili per approfondire il tema
html corso online webmaster

        Segnala un sito/link di approfondimento

         


        Corso Html

        www.lapaweb.com è blog personale di Andrea Minini- Email: info@lapaweb.com
        -
        Note Legali / Termini e condizioni di utilizzo - Lapaweb non è collegato ai contenuti presenti sui siti esterni linkati nella directory o nelle recensioni
        Contenuti pubblicati secondo la licenza di utilizzo di Creative Commons salvo diverse indicazioni - Norme Privacy Google
        Per chiedere la rimozione di foto o contenuti scrivere alla redazione del sito - Tutti marchi citati nel sito sono dei rispettivi proprietari