Lapaweb


Facebook | Indice |

Cancellazione account su Facebook

La cancellazione dell'account su Facebook può avvenire per decisione dell'utente (vedi come cancellarsi da Facebook) oppure per decisione stessa di Facebook che provvede alla cancellazione di un account per violazione delle condizioni di servizio. In pratica, la cancellazione dell'account su Facebook è un rischio che ciascun utente deve mettere in conto quando si iscrive sul social network. Facebook si riserva di disattivare in qualsiasi momento la fornitura del servizio se le azioni di un utente violano le condizioni di servizio o creano dei rischi legali per la società (punto 14 risoluzione). Va considerato che Facebook è un socialnetwork internazionale. I contenuti pubblicati su Facebook sono quindi visibili su paesi e ordinamenti giuridici molto diversi. E' quindi molto facile che, volontariamente o meno, un utente violi qualche norma giuridica nella normale attività di chatting o di messaging.

Come riattivare l'account su Facebook

Se Facebook ha cancellato il vostro account l'unica possibilità per riavere il servizio è registrare un nuovo account con una nuova iscrizione su Facebook. Purtroppo non c'è modo per riavere la vecchia lista degli amici e lo storico passato dei messaggi, le foto caricate sul vecchio account, le pagine ecc. E' quindi opportuno considerare il rischio di cancellazione. Attualmente Facebook non offre un servizio in abbonamento. La cancellazione dell'account può quindi causare fastidi all'utente privato che si costruisce una rete sociale nel corso del tempo. Il rischio della cancellazione è ancora più pesante se l'utente svolge una qualche attività professionale su Facebook, ad esempio se utilizza il socialnetwork per inviare una newsletter su Facebook o come canale commerciale di contatto per profilare la propria clientela. In attesa che in futuro tale rischio sia scongiurato, ad esempio tramite la possibilità di registrare a pagamento un account "premium" (attualmente non disponibile), è opportuno che ogni utente consideri il rischio della cancellazione.

Cosa fare per ridurre il fastidio della cancellazione

In primo luogo, è consigliabile salvare la propria lista degli amici sul computer ed annotare gli indirizzi email dei propri contatti. In caso di cancellazione è necessario avere un canale di contatto tradizionale per ricostruire la propria lista di amici su un nuovo account. Per quanto riguarda le pagine su Facebook, invece, non c'è modo per salvare la lista dei fans. Chi si è iscritto su una pagina non necessariamente è anche iscritto alla lista degli amici. Le pagine possono essere ricreate anche con un nuovo account ma la lista dei vecchi fans è irrimediabilmente perduta. In conclusione, Facebook è probabilmente il miglior socialnetwork che la storia del web abbia mai avuto, ma implica dei rischi se lo si sceglie come unica piattaforma marketing e Crm. E' utile invitare i propri fans ad iscriversi anche ad un servizio newsletter esterno al social network. In quest'ultimo modo potrete essere sicuri di non perdere i contatti acquisiti anche in caso di cancellazione dell'account. 07 / 06 / 2010

segui Lapaweb su Facebook
condividi su Facebook

Scrivi il tuo commento


Il tuo nome (facoltativo)